Giornata mondiale dell'autismo 2019

 

ANGSA VDA aps (Associazione Nazionale Genitori Soggetti Autistici) sarà anche quest’anno sul territorio regionale e accanto alle famiglie in occasione del 2 aprile, Giornata mondiale per la consapevolezza dell’autismo, per sensibilizzare la cittadinanza sul tema dell’autismo.

Durante il mese di ci saranno diverse iniziative che sono state realizzate grazie alla collaborazione del Punto Formativo.

Di seguito il programma dei momenti più salienti dei diversi incontri organizzati per il 2 aprile:

  • ILLUMINAZIONE DI BLU DEL CASTELLO DI AYMAVILLES
  • ATTIVITÀ PRESSO LA CITTADELLA DEI GIOVANI DI AOSTA, VIA GARIBALDI N.7:

         Ore 8.30/10.45          Proiezione del film per studenti delle scuole secondarie di I e di II

                                           grado

                                           "X+Y" di Morgan Matthews (Gran Bretagna 2014, 111 min)

         Ore 11.00/13.00        Proiezione del film per studenti delle scuole secondarie di II

                                           grado.

                                           "Jane Wants a Boyfriend" di William C. Sullivan (USA 2015, 101 min)

         Ore 14.30/18.00        Workshop - presentazione delle buone prassi di inclusione

                                           proposte all'interno del Concorso “#autismoVDA” e di altre

                                           buone pratiche che insegnanti e/o operatori vorranno illustrare

                                           ai partecipanti. Il coordinamento dell'iniziativa sarà affidata alla

                                          dott.ssa Simonetta Lumachi, psicopedagogista di Genova che da

                                           anni collabora con il PFA.

         Ore 18.00/19.00       Conferenza su Cascina Rossago, prima farm community italiana

                                          per adulti con autismo: interverranno dott.ssa Monica Caviglia

                                          responsabile pedagogica Cascina Rossago e dott.ssa Erminia 

                                          Casciaro terapista della riabilitazione psichiatrica Cascina

                                          Rossago.

         Ore 21.00                 Proiezione gratuita aperta al pubblico del film:

                                           "X+Y" di Morgan Matthews (Gran Bretagna 2014, 111 min)

 

ATTIVITA' ORGANIZZATE

Punto Formativo Autismo - Sovraintendenza agli studi

la Framedivision

CinemAutismo di Torino.

 

Patrocinio

Assessorato istruzione, Università, ricerca e politiche giovanili.

Assessorato al turismo, sport, commercio, agricoltura e beni culturali

Comune di Aosta

Azienda Usl Valle d’Aosta

 

Giornata mondiale dell'autismo 2018

2 aprile 2017 la Porta Praetoria di Aosta, come tanti altri importanti monumenti del mondo, si illuminerà di blu, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, sancita dalle Nazioni Unite. 

La Valle d’Aosta aderisce alla campagna internazionale “Light it up blue”, promossa a scala internazionale per sensibilizzazione l’opinione pubblica sull’autismo e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca. L’iniziativa è promossa dagli Assessorati Istruzione e Cultura, Sanità Salute e Politiche Sociali, dall’Azienda Sanitaria U.S.L. e dal Comune di Aosta.

La Porta Praetoria rimarrà illuminata fino al 30 aprile.


90018500075

Nella prossima dichiarazione dei redditi potete devolvere il vostro 5 per mille all'Associazione:  

1. Apponete la vostra firma nel quadro dedicato alle Organizzazioni Non Lucrative di utilità sociale (Onlus);

2. Riportate, sotto la vostra firma, il codice fiscale: 90018500075 dell'Associazione. 

 

Giornata mondiale dell'autismo 2018

2 aprile 2017 la Porta Praetoria di Aosta, come tanti altri importanti monumenti del mondo, si illuminerà di blu, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, sancita dalle Nazioni Unite. 

La Valle d’Aosta aderisce alla campagna internazionale “Light it up blue”, promossa a scala internazionale per sensibilizzazione l’opinione pubblica sull’autismo e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca. L’iniziativa è promossa dagli Assessorati Istruzione e Cultura, Sanità Salute e Politiche Sociali, dall’Azienda Sanitaria U.S.L. e dal Comune di Aosta.

La Porta Praetoria rimarrà illuminata fino al 30 aprile.

 

Concorso #autismoVDA

Al fine di potenziare il livello di conoscenza e consapevolezza sul tema dell’autismo e favorire la qualità dell’inclusione scolastica, l’Associazione Valdostana Autismo Onlus, in collaborazione con il Punto Formativo Autismo, ha indetto il concorso “#autismoVDA” rivolto agli studenti delle istituzioni scolastiche di ogni grado. 

In Aosta presso la manifestazione "Les Mots", alle ore 16.00 del 19.04.2017, sono avvenute le premiazioni. 
 
Si potevano proporre due tipologie di elaborati:
- CATEGORIA A: realizzazione di uno spot o di opere fotografiche che rappresentino il mondo legato all'autismo;
- CATEGORIA B: presentazione di una buona prassi d'inclusione di un alunno con diagnosi dello spettro autistico.
 
Il premio di €.500,00 donato dall'AVA Onlus per la categoria A, è stato assegnato a Matteo Raco della classe terza A del Liceo artistico di Aosta per aver realizzato l'opera "Aiutami a capire".
 
Il premio composto da un KIT Lego Education WEDO 2.0, donato dalla Sovrintendenza dell'Assessorato Regionale Istruzione e Cultura, è stato assegnato alla classe 5B della scuola primaria Ponte di Pietra dell'Istituzione scolastica Saint Roch di Aosta che con l'operatore di sostegno Sara Gamba hanno realizzato una buona prassi "La cigale et la formi - Le lièvre et la tortue". Il premio è stato attribuito con le seguenti motivazioni:
- esplicitazioni di elementi didattici funzionali al percorso inclusivo;
- partecipazione del gruppo di compagni;
- trasferibilità ed originalità dell'esperienza;;
 
Una menzione speciale è stata attribuita all'insegnate Maria Rosaria Tommasone e l'operatore di sostegno Cristina Gilardi per il progetto sulle buone prassi.
 
I premi e le menzioni speciali sono state assegnate da una giuria composta da componenti dell'Associazione Valdostana Autismo Onlus, Punto Formativo Autismo e Università della Valle d'Aosta.
 
Alla premiazione ha partecipato l'Assessore Istruzione e Cultura Dott.ssa Chantal Certan.
 
Le opere realizzate saranno pubblicate sui rispettivi siti istituzionali dell'Assessorato Istruzione e Cultura e dell'Associazione Valdostana Autismo Onlus.
 

 

Dott. Vincenzo C. Varone e Dott.ssa Antonella Dallou 

  

Dott. Vincenzo C. Varone, Ass. Chantal Certan, Dott.ssa Antonella Dallou, Matteo Raco, Cristina Gilardi, Danielle Haudemand e Maria Rosaria Tommasone 

  Ass. Chantal Certan, i bambini della classe 5B del Ponte di Pietra, Sara Gamba, Francesca Pascale, Paola Ranieri, Delia Borello

 

Ass. Chantal Certan,  Dott.ssa Antonella Dallou, Maria Rosaria Tommasone, Cristina Gilardi e Dott. Vincenzo C. Varone, 

 

Scarica bando di concorso

Corso di formazione "Il percorso verso la consapevolezza nei Disturbi dello Spettro Autistico"

Corso di formazione "Il percorso verso la consapevolezza nei Disturbi dello Spettro Autistico".
Il corso, accreditato ECM, si è tenuto presso l'Istituzione Scolastica Saint Roch di Aosta ed è stato organizzato grazie alla collaborazione tra Ass. Valdostana AUTISMO, il Punto Formativo Autismo della Sovraintendenza della Valle d'Aosta e l'Azienda U.S.L.
Il corso ha formato insegnanti, operatori e sanitari che seguono persone affette da Autismo.
I relatori: Dott. Giovanni Voltolin, Dott.ssa Simonetta Lumachi, Dott. Paolo Cornaglia Ferraris, Maria Plati, Dott.ssa Antonella Dallou, Dott. Vincenzo Christian Varone, Dott. Giorgio Gazzolo, Pietro Benelli e Giacomo Mortara.

 

 

Per la Giornata mondiale dell’autismo, il 2 aprile, l’Arco di Augusto si illumina di blu

Giovedì 2 aprile l’Arco d’Augusto, come tanti altri importanti monumenti del mondo, si illuminerà di blu, in occasione della Giornata Mondiale della consapevolezza dell’autismo, sancita dalle Nazioni Unite. L’accensione avverrà alle ore 20.30, alla presenza dell’Assessore all’istruzione e cultura Emily Rini. L’Arco d’Augusto rimarrà illuminato fino al 30 aprile.

E’ questa la prima volta che la Valle d’Aosta aderisce alla campagna internazionale “Light it up blue”, promossa a scala internazionale per sensibilizzazione l’opinione pubblica sull’autismo e stimolare l’impegno per il miglioramento dei servizi e per la promozione della ricerca. L’iniziativa è promossa, oltre che dall’Assessorato dell’istruzione e cultura, dall’Assessorato della sanità, salute e politiche sociale, dall’Azienda Sanitaria U.S.L., dal Comune di Aosta e dall’Università della Valle d’Aosta.

Per rafforzare la conoscenza di questa importante patologia psichica e per riflettere sulla corretta presa in carico dei pazienti adulti e dei loro familiari, l’Associazione Valdostana Autismo e La Cooperativa Sociale Bourgeon de vie organizzano anche, nell’occasione, un seminario con l’intervento di numerosi esperti. L’incontro si svolgerà mercoledì 1° aprile nel Salone Ducale del Comune di Aosta, dalle ore 15 alle 18.

Secondo le stime, in quanto non esistono dati precisi, l’autismo interessa in Italia circa 550 mila persone e 5 milioni in Europa. In Valle d’Aosta sono registrati una settantina di casi in età scolare, mentre non è stato definito il numero per gli adulti.

 

scarica il PDF della locandina

 

Associazione Valdostana Autismo  -   Creazione sito web e programmazione MultiMediaVda.com - Web agency ad Aosta